MANUTENZIONE ORDINARIA

LA CORRETTA E COMPLETA COMPILAZIONE DEI CAMPI SOTTOSTANTI E L’ACCETTAZIONE DI TUTTE LE PAGINE DEL PRESENTE MODULO SONO CONDIZIONE INDISPENSABILE PER L’AVVIO DELLA PROCEDURA DI RICHIESTA INTERVENTO Di MANUTENZIONE ORDINARIA DEI VOSTRI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO


DATI RICHIEDENTE e REFERENTE PER PAGAMENTO


(Per invio fatture a seguito autorizzazione Agenzia delle Entrate ( D.P.R. 445/2000 sez. III art. 14 comma I) In ottemperanza al nuovo D.L. 223 del 04/07/2006, che reintroduce per le aziende l’obbligo della presentazione degli elenchi/fornitori a partire dall’anno di imposta 2006, Vi chiediamo gentilmente di compilare, possibilmente in stampatello, tutti i campi sopra richiesti per darci l’opportunità di controllare le anagrafiche in nostro possesso.




CARATTERISTICHE IMPIANTO

*Indicati sull’etichetta della macchina esterna
Gli interventi di manutenzione ordinaria consistono in tutte le operazioni previste dalla normativa vigente e indicate dal produttore degli apparecchi ed in particolare prevedono:


Gli interventi di manutenzione ordinaria consistono in tutte le operazioni previste dalla normativa vigente e indicate dal produttore degli apparecchi ed in particolare prevedono:
  • la sanificazione delle batterie;
  • la pulizia dei filtri;
  • il controllo dello scarico di condensa;
  • il controllo generale del funzionamento dell’impianto;
  • la verifica e l’eventuale rabbocco del gas refrigerante.
Sono esclusi dagli interventi di manutenzione ordinaria:
  • la fornitura di eventuali parti di ricambio e la manodopera relativa alla sostituzione degli stessi;
  • la manutenzione straordinaria (ossia tutti gli interventi di riparazione che si rendessero necessari per consentire il regolare funzionamento degli apparecchi);
  • il noleggio di ponteggi o scale mobili necessari per raggiungere apparecchiature posizionate in luoghi non accessibili in piena sicurezza;
  • gli interventi derivanti da sopravvenute modifiche di legge, regolamenti o disposizioni delle autorità competenti;
  • tutto ciò che non è espressamente indicato nella presente proposta contrattuale
La Poletti impianti srl propone gli interventi di manutenzione ordinaria sopra indicati a soli:
 
  • 100 euro IVA esclusa ad ogni uscita per gli apparecchi mono split;
  • 130 euro IVA esclusa ad ogni uscita per gli apparecchi dual split;
  • 150 euro IVA esclusa ad ogni uscita per gli apparecchi trial split;
  • 160 euro IVA esclusa ad ogni uscita per gli apparecchi quadri split.
  • per impianti con più 4 split, Vrv, Sky, Impianto canalizzato o altro potete inviare una richiesta a: info@poletti-impianti.it

Qualora l’impianto sia formato da più unità interne ed esterne di quelle indicate sopra, il prezzo sarà calcolato sulla base di quante macchine ci sono. Per gli impianti di tipo industriale si effettuano invece preventivi personalizzati previo sopralluogo.

Modalità di pagamento: rimessa diretta a fine lavori

N.B. Tutte le prestazioni saranno eseguite esclusivamente sugli apparecchi accessibili in condizioni normali ed in piena sicurezza così come previsto dalla normativa vigente in materia. Per aderire alla proposta contrattuale sarà necessario compilare i campi sottostanti con i Vostri dati ed inviarli per fax o per mail alla Poletti impianti snc, che sarà comunque a Vostra disposizione per fornirVi eventuali ulteriori informazioni ai seguenti recapiti:

tel. 02/91324128 – fax 02/87215806 – mail: info@poletti-impianti.it

METODI DI PAGAMENTO
  Carte di credito | Bancomat | Assegno bancario | Bonifico | Contanti