MODULO INTERVENTO

LA CORRETTA E COMPLETA COMPILAZIONE DEI CAMPI SOTTOSTANTI E L’ACCETTAZIONE DI TUTTE LE PAGINE DEL PRESENTE MODULO SONO CONDIZIONE INDISPENSABILE PER L’AVVIO DELLA PROCEDURA DI RICHIESTA INTERVENTO
TECNICO.


DATI RICHIEDENTE e REFERENTE PER PAGAMENTO


(Per invio fatture a seguito autorizzazione Agenzia delle Entrate ( D.P.R. 445/2000 sez. III art. 14 comma I) In ottemperanza al nuovo D.L. 223 del 04/07/2006, che reintroduce per le aziende l’obbligo della presentazione degli elenchi/fornitori a partire dall’anno di imposta 2006, Vi chiediamo gentilmente di compilare, possibilmente in stampatello, tutti i campi sopra richiesti per darci l’opportunità di controllare le anagrafiche in nostro possesso.


DA COMPILARE SOLO PER AZIENDE APPALTATRICI / SUBAPPALTATRICI


(ai fini dell’applicazione Art. 17 comma 6 DPR 633/72 – Reverse Charge) La normativa in oggetto prevede che tutte le fatture emesse dal 01/01/2007 per prestazioni di servizi e prestazioni di mano d’opera, rese nel settore edile da soggetti subappaltatori nei confronti dell’appaltatore principale o altri eventuali subappaltatori, dovranno esse emesse senza l’applicazione dell’ IVA, secondo quanto disciplinato dall’ Art. 17 comma 6 DPR 633/1972. In sostanza, qualora il subappaltatore e l’appaltatore esercitino entrambi un’ attività edile classificata nella sezione F della tabella Ateco2007 ( codici dal 43.11.00 al 43.99.02), il subappaltatore dovrà emettere fattura, per tutte le prestazioni di servizi e di mano d’opera, sena addebito di IVA. Con la presente Vi comunichiamo che la nostra società ha il codice attività 43.22.01. Di conseguenza, se la vostra attività è classificata nella sezione F, siamo a chiederVi di indicare con una croce in quale veste commissionate alla scrivente società i lavori richiesti e il Vs. codice di attività rilevabili sulla visura camerale.





INTERVENTO DA EFFETTUARSI PRESSO





INFORMAZIONI TECNICHE INTERVENTO


Le prestazioni saranno eseguite purché le apparecchiature siano accessibili in condizioni normali, senza necessità di ponteggi o altre speciali attrezzature. In caso contrario chiediamo di voler specificare la posizione delle unità.
In caso di mancata partecipazione all’intervento da parte del RICHIEDENTE, salvo precedenti accordi con il ns. ufficio, l’intervento verrà sospeso addebitando comunque l’uscita effettuata. 
Nel caso in cui l’intervento sia imputabile a problematiche derivanti da installazione non eseguita a regola d’arte, cattiva manutenzione o utilizzo, errata alimentazione elettrica, manipolazione e/o modificazione del bene, danni causati da agenti atmosferici, la garanzia della Casa Madre non . applicabile. L’intervento sarà quindi fatturato al RICHIEDENTE come da tariffario allegato. 

Nel caso in cui per la messa in funzione dell’impianto fossero necessari ulteriori interventi/parti di ricambio, l’uscita eseguita verrà fatturata e seguiranno eventuali preventivi per riparazione Le prestazioni in oggetto saranno eseguite nel caso in cui le apparecchiature siano accessibili in condizioni normali senza necessità di ponteggi o altre speciali attrezzature e, all’atto dell’intervento, non si riscontrino obiettive situazioni che impediscano la perfetta funzionalità delle macchine o l’esecuzione delle operazioni di assistenza in piena sicurezza, secondo le normative vigenti in materia. Gli interventi eseguiti con tecnico in coppia o singolo sono a ns. insindacabile giudizio in base alle disposizioni di legge in vigore. 

MODALITA’ DI PAGAMENTO: RIMESSA DIRETTA A MEZZO CARTE DI CREDITO | BANCOMAT | ASSEGNO BANCARIO | BONIFICO | CONTANTE A FINE INTERVENTO DIRETTAMENTE AL NOSTRO TECNICO. EVENTUALE BONIFICO BANCARIO
 deve essere autorizzato dal nostro ufficio prima dell’uscita del nostro tecnico.
TARIFFARIO INTERVENTI TECNICI
Premesso che le prestazioni in oggetto saranno eseguite nel caso in cui le apparecchiature siano accessibili in condizioni in linea con le normative vigenti in materia di sicurezza, ovvero su unità esterne raggiungibili a mezzo scala quindi poste ad altezza NON SUPERIORE a 2,5 mt d’altezza o comunque poste su tetti in sicurezza. Ci riserviamo di riscontrare all’atto dell’intervento l’assenza di obbiettive situazioni che impediscano la perfetta funzionalità delle macchine (installazione eseguite secondo le linee guida della casa madre) e l’esecuzione delle operazioni di assistenza in piena sicurezza.
TARIFFA MANODOPERA TECNICO SPECIALIZZATO
  • QUOTA ORARIA TECNICO compresa prima ½ ora del tecnico € 60,00 DIRITTO DI CHIAMATA + IVA
  • ORE O FRAZIONI SUCCESSIVE € 50,00 + IVA
TARIFFA MANODOPERA TECNICO IN COPPIA
  • Per la 1° ora di lavoro prestata nel corso di normale orario lavorativo in giornata feriale QUOTA ORARIA COPPIA TECNICI(*) ora o frazione € 130,00 + IVA
  • Per ogni ora di lavoro successiva prestata nel corso di normale orario lavorativo in giornata feriale QUOTA ORARIA COPPIA TECNICI(*) ora o frazione € 80,00 + IVA
SPESE OPERATIVE AGGIUNTIVE

 

Per gli interventi prestati in orario straordinario ( dopo le h 17:00) in giornata feriale gli importi sopra descritti verranno maggiorati del 30%

Per gli interventi prestati il sabato e i giorni Festivi gli importi sopra descritti verranno maggiorati del 50%

TARIFFARIO MATERIALE DI USO E CONSUMO

GAS REFRIGERANTE: VISTO LA CONTINUA OSCILLAZIONE DEL COSTO DEL GAS, VI SARA’ COMUNICATO AL MOMENTO DEL LAVORO

METODI DI PAGAMENTO
  Carte di credito | Bancomat | Assegno bancario | Bonifico | Contanti



IL PRESENTE MODULO HA VALIDITA’ SOLO IN CASO DI DIFETTO RISCONTRATO NON COPERTO DA GARANZIA DA PARTE DELLA CASA MADRE. SE RISCONTRIAMO UN DIFETTO COPERTO DA GARANZIA NULLA CI SARA’ DOVUTO.